Zuppa di miso per evitare la disidratazione



Il miso è un piatto tradizionale giapponese dalle virtù eccezionali. Si presenta sotto forma di pasta di soia, fermentata per un periodo più o meno lungo. Di solito viene consumato in zuppa, come sostituto del sale o come contorno.


La zuppa di miso è veloce da preparare. Digeribile perché privo di glutine e povero di lipidi, non solo apporta una profusione di micronutrienti e antiossidanti ma in più fornisce proteine ​​che mancano nelle nostre comuni zuppe di verdure.

Le proteine ​​sono essenziali per il mantenimento dei nostri muscoli. La zuppa di miso, tutto in uno, può essere consumata anche come pasto principale di recupero, a patto di combinarla con riso (o altri cereali) per ricaricare i carboidrati.


Il processo di fermentazione utilizzato per produrlo può essere particolarmente benefico, potenziando potenzialmente la digestione, aiutando il sistema immunitario e aiutando a combattere le malattie.

Poiché il miso contiene una discreta quantità di sodio, il miso potrebbe essere molto utile per gli atleti che hanno bisogno di reintegrare le loro riserve di elettroliti. L'aggiunta alla zuppa di una fonte proteica magra come il salmone o il tofu lo renderebbe un pasto perfetto per il recupero!



Il mio suggerimento, oltre ad essere un ottimo drink/cibo post allenamento o recupero gara, è quello di prendere una ciotola per mantenersi ben idratati la sera prima di un evento, oppure potresti provarlo in aggiunta a un camelbak d'acqua nelle gare molto lunghe (ultra) per essere sicuro/a che mantieni la giusta quantità di sodio ed evitare la disidratazione.


Qui la ricetta della zuppa di miso https://tastingdiary.wordpress.com/category/recipes/asian-and-italian-variation-recipes/



#hydration #sportsnutrition #japanesefood #hydrate #sportshydration #sportsrecovery #sportsrecipe #vegan #vegansports #vegansport #vegetarian #vegetariansport

Recent Posts